Breaking down barriers: cominciamo da Birmingham

Aumentano sempre più nel mondo e in Europa le barriere fisiche (e non solo) di separazione tra i popoli. Si parla costantemente di chiusure, protezione, sicurezza e muri, tanti muri.
Dalla consapevolezza che queste nuove frontiere non rappresentano una soluzione ma contribuiscono ad aumentare le problematiche legate all’immigrazione, nasce il nostro progetto Breaking down barriers: promoting community integration, and raising awareness of historical patterns of migration in Europe.
Il primo appuntamento è a Birmingham, una delle città più popolate d’Inghilterra con una forte componente multiculturale.
Da qui inizieremo il nostro percorso per formare insegnanti e attori nello storytelling digitale per documentare le storie delle nuove e vecchie generazioni di migranti. Una settimana per apprendere la tecnica del digital storytelling e la sua applicazione in contesti didattici multiculturali.
Per maggiori info sul progetto leggi la scheda.