Post Image

Come possiamo favorire la partecipazione attiva dei/delle cittadinə alle attività di sviluppo culturale urbano?

È da qualche giorno on line il volume “Cantiere Città. Potenziare le competenze per una città culturale sostenibile”. La pubblicazione si inserisce nell’ambito del progetto “Cantiere Città” promosso dal Ministero della Cultura e dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali con l’obiettivo di consolidare le capacità progettuali delle città finaliste al titolo di Capitale italiana della cultura.

Il volume rappresenta una preziosa risorsa per professionistə, studiosə e operatrici/tori culturali impegnatə nella pianificazione urbana e nella promozione della cultura come elemento chiave per lo sviluppo sostenibile delle nostre città.

Tra gli altri importanti contributi, si può trovare l’articolo di Melting Pro “La cultura della partecipazione: Approcci e strumenti per l’attivazione di comunità”, curato da Maura Romano e Ludovica De Angelis. Il contributo si focalizza sull’importanza della partecipazione attiva delle comunità locali nei processi di sviluppo culturale dei territori e suggerisce strumenti che ne favoriscono un coinvolgimento attivo e inclusivo.

Insieme a questa altre due pubblicazioni: una riassuntiva della seconda edizione del progetto, Cantiere Città. I percorsi delle città finaliste a Capitale italiana della cultura, e l’altra, Capitale italiana della cultura. Esperienze e racconti, è una rielaborazione del convegno ANCI sulle Capitali della cultura e su Cantiere Città.

Maggiori informazioni qui.

Scopri anche
Nuovi orizzonti di rinnovamento e creatività a Verbania