lo storytelling per giovani detenuti

Una nuova sfida ci porta questa volta all’IPM di Casal del Marmo a Roma per lavorare con ragazzi e ragazze sottoposti a provvedimenti definitivi di condanna, in percorsi per il benessere e il reinserimento sociale.

Lo faremo attraverso incontri basati sull’utilizzo di metodologie narrative e, in primis, del digital storytelling in un percorso attraente e coinvolgente sulla comunicazione di sè e dei propri desideri.

Il progetto avrà la durata di 12 mesi e si articolerà in diverse fasi.

Tutte le info nella scheda del progetto.

“Io e il mio posto nel mondo” è una iniziativa finanziata dalla Regione Lazio nell’ambito del bando “Presa in carico, orientamento e accompagnamento per l’inclusione sociale attiva”  POR FSE 2014-2020 ed è realizzata in partenariato con: ECCOM (capofila), Melting Pro, Naturalmente, Archetipo, FlyerSound