Storytelling e territori. Da Rijeka a Novi Sad, un viaggio nell’Europa dell’Est

Lo storytelling territoriale molto spesso fa riferimento all’archetipo del viaggio simbolico, il viaggio della comprensione di sé. Ma se le storie rappresentano un viaggio interiore, è importante riconoscere che quel viaggio avviene sia per il narratore che per il pubblico.

Da questa osservazione inizia una nuova fase di Stories Behind the Cities, un progetto europeo nato per raccontare le storie, i miti e le leggende di tre Paesi dell’Europa dell’Est – Croazia, Serbia e Romania.

Nei prossimi due mesi lavoreremo con gli abitanti di Rijeka, Novi Sad e Timisoara per narrare il territorio in modo nuovo, inaspettato. “Le storie dietro le città”, o meglio, “dentro” le città.

Per via dell’emergenza Covid il nostro workshop di Storytelling per la valorizzazione del Patrimonio Culturale, inizialmente previsto in presenza, è stato trasferito completamente online. Grazie anche all’uso di piattaforme partecipative come Zoom e Wevideo, porteremo avanti i laboratori con i 3 gruppi di storyteller.

 

A impreziosire i nostri workshop, un ospite di eccellenza: Joe Lambert. Antesignano dello storytelling digitale su base partecipativa e fondatore dello StoryCenter di Berkley, Joe faciliterà alcune sessioni dei workshop per aiutare i partecipanti a individuare e raccontare al meglio le storie delle loro città.

Volete cimentarvi anche voi con alcuni dei prompt/esercizi proposti da Joe Lambert al gruppo di Stories behind the cities?

Provate a raccontare qualcosa di speciale della vostra città rispondendo a questa traccia.

In relazione alla tua comunità di riferimento o a un luogo della città, racconta in poche parole la storia di qualcosa che hai trovato/scoperto da poco. Può essere qualcosa di nuovo, inaspettato, che hai imparato sulla tua città in uno specifico momento della tua vita, oppure anche la scoperta di un oggetto, una moneta, un vecchio libro, qualcosa che ti rimanda a quel territorio.

Mandate i vostri testi corredati da un’unica immagine a f.pesce@meltingpro.org e riceverete un feedback per raccontare al meglio la vostra storia.