Post Image

Le storie sono il mezzo più potente per arrivare all’altro. E se fosse proprio una storia anzi, una digital curricular story a raccontare chi siamo e cosa siamo brave/i a fare?

Visuale, immersivo, transmediale. La parola Storytelling è diventata per molti familiare. Le sue applicazioni sono talmente tante che però a volte si può corre il rischio di usarla in modo improprio. Per noi lo Storytelling è una pratica, un metodo, un linguaggio, un processo. Un termine che sentiamo la necessità di risignificare e ridefinire ogni volta che cominciamo un nuovo percorso di formazione proprio per restituire il valore e la portata che merita.

All’interno del progetto ALI, Melting Pro metterà in campo le potenzialità della narrazione per la creazione di storie digitali curriculari.

Iniziamo con un “train the trainers” articolato in 5 incontri a distanza e rivolto ai referenti formatori dei 4 territori coinvolti: Favara, Palermo, Torino, Ivrea. Operatori sociali, life coach, mediatori linguistici si metteranno in gioco per acquisire e sviluppare strumenti e abilità che trasferiranno loro stessi ai giovani migranti dei territori a cui il progetto si rivolge. Obiettivo è far emergere competenze e abilità in modo creativo e attraverso un processo di empowerment.

Dopo il primo incontro di introduzione allo Storytelling e alla metodologia sviluppata dallo Story Center di Berkeley (USA), non vediamo l’ora di rincontrarci per il secondo appuntamento dedicato allo storycircle, uno dei momenti più intimi e potenti del percorso.

Per maggiori info sul progetto, visita la pagina di ALI e segui su fb @aliAbitareLavorareIncontrarsi

Scopri anche
Crowdfunding e Cultura