Post Image

Quanto sono importanti flessibilità, intelligenza emotiva e creatività per i futuri professionisti/professioniste del settore culturale?

Rispondono all’interrogativo in un articolo pubblicato su Encatc Scholar, Ludovica De Angelis e Antonia Silvaggi, presentando il modulo “Professione cultura: competenze e abilità per nuovi manager culturali”, realizzato per il Master in Gestione delle Risorse Culturali e Artistiche presso l’Università IULM.

Il percorso formativo nasce da un’esigenza concreta messa in evidenza dai responsabili del Master dell’università milanese: supportare studenti e studentesse nella creazione di team coesi, in cui l’empatia e l’ascolto attivo diventino strumenti in grado di favorire la collaborazione.
Il modulo racchiude know how frutto di un’esperienza ormai decennale nel campo della ricerca e della formazione in ambito culturale, svolta da Melting Pro a livello nazionale ed europeo.  Dallo sviluppo di abilità comunicative, relazionali, di ascolto e di lavoro in team, all’acquisizione di strumenti creativi per gestire il cambiamento, fino al saper raccontare ambizioni e valori professionali. Questi sono solo alcuni dei contenuti del modulo.

Un mindset che supporta nella crescita professionale e predispone ad ambire alla posizione desiderata con più grinta e consapevolezza.
Sottolinea Antonia: “Di grande ispirazione per la realizzazione del modulo è stata la partecipazione al workshop guidato da Adrian De La Court e Sian Prime della Goldsmiths’ University di Londra. Un laboratorio dedicato all’ascolto e allo sviluppo delle potenzialità degli studenti che ha confermato l’importanza di innescare processi di partecipazione e consapevolezza attiva”.

Leggi QUI l’articolo integrale pubblicato su Encatc Scholar, uno spazio digitale dedicato alla formazione e al lifelong learning nel settore delle arti e della gestione e delle politiche culturali

Per conoscere i servizi e i percorsi formativi offerti da Melting Pro, contatta Antonia Silvaggi, a.silvaggi@meltingpro.org, Referente dell’Area Competenze per la Cultura.

Scopri anche
Sopravvivenza culturale. Allearsi e collaborare in tempi di pandemia