Post Image

“TECLA. La città del cinema a misura di bambino” è una pubblicazione digitale nata a conclusione dell’omonimo progetto incentrato sulla cittadinanza attiva e sull’alfabetizzazione al linguaggio audiovisivo tramite la creatività rivolto a una rete di istituti scolastici della periferia di Roma e ai territori in cui risiedono.

Obiettivo di TECLA è stato quello di rendere alcuni spazi cittadini, luoghi in cui il cinema possa essere il linguaggio per raccontare il mondo e la leva per coinvolgere generazione di giovani.

Durante questo percorso è stato realizzato un lungometraggio a episodi creato dalle classi dei 3 Istituti Comprensivi. Ogni episodio ha una sua autonomia, una sua storia, ed è realizzato facendo ricorso a diverse tecniche e diversi generi: dalla fiction al documentario, dalle riprese dal vero allo stop motion, fino alla fotografia.

La pubblicazione, curata da Melting Pro, raccoglie le testimonianze e le riflessioni delle docenti e delle/dei facilitatrici/ori che hanno accompagnato le classi nel processo di creazione e apprendimento.

TECLA è un progetto promosso dall’ IC E. Castelnuovo, dalle scuole in rete: IC S. Salacone (mun V), IC P. Mattarella (mun IV), IC Castelverde (mun VI) in partenariato con Associazione Culturale ArtedelContatto, Fujakkà Lab, Melting Pro, Coop. SS. Pietro e Paolo.

Scopri anche
La conversione ecologica del settore culturale